Eligio Regalado: il pastore che avrebbe intascato oltre 3 milioni attraverso una frode crypto

L’uomo si trova ora sotto processo civile insieme alla moglie.

Come più volte abbiamo sottolineato, gli investimenti online non regolamentati sono molto pericolosi, soprattutto se ci si affida a figure non professionali.

Tutto questo lo dimostra anche la storia che vogliamo raccontare oggi…

Stiamo parlando del caso di Eligio Regalado, pastore di Denver attualmente sotto processo insieme alla sua consorte, perché avrebbe promosso una criptovaluta che i pubblici ministeri hanno definito “quasi inutile” e impiegato i profitti per mantenere uno stile di vita lussuoso.

Eligio Regalado: il caso

Come detto in precedenza, il pastore e sua moglie Kaitlyn sono stati incriminati a causa di una denuncia presentata presso il tribunale distrettuale di Denver dall’Ufficio del Procuratore Generale del Colorado.

L’agenzia ha affermato che la coppia ha creato, pubblicizzato e venduto una crypto, chiamata INDXcoin ai cristiani di Denver, definendola “investimento a basso rischio e ad alto profitto”, cosa assolutamente non legale, raccogliendo quasi 3,2 milioni di dollari da oltre 300 persone che l’hanno acquistato da giugno 2022 ad aprile 2023.

Il signor Regalado e sua moglie avrebbero poi utilizzato i soldi per sé stessi.

Le parole del pastore di Denver

Dopo essere stati denunciati, i signori Regalado nell’immediato non avrebbero voluto rilasciare alcun commento, ma successivamente, in un video che affronta la denuncia, il pastore avrebbe detto che non voleva che gli investitori fossero “arrabbiati” con i pubblici ministeri, dichiarando: “Devono farlo. Voglio dire, se ci pensate: abbiamo venduto una criptovaluta senza una chiara uscita. L’abbiamo fatto. Abbiamo preso Dio in parola e abbiamo venduto una criptovaluta senza una chiara uscita“.

All’interno dello stesso video, Regalado avrebbe affermato di essere entrato nel business delle criptovalute perché il Signore gli avrebbe detto di farlo. Aggiungendo che Dio sarebbe venuto da lui in sogno, obbligandolo a utilizzare i fondi per ristrutturare la propria casa: “Portatela al mio popolo per un trasferimento di ricchezza, voglio che la costruiate”.

Le spiegazioni

Il commissario per i titoli del Colorado Tung Chan ha dichiarato: “Sosteniamo che il signor Regalado abbia approfittato della fiducia e della fede della sua stessa comunità cristiana e che abbia spacciato loro stravaganti promesse di ricchezza quando ha venduto loro criptovalute essenzialmente prive di valore”.

Degli oltre 3 milioni di dollari che la coppia avrebbe raccolto attraverso INDXcoin, solo 1,4 milioni di dollari sarebbero stati intascati. Circa 500.000 dollari sarebbero andati all’Internal Revenue Service, l’agenzia governativa deputata alla riscossione dei tributi all’interno del sistema tributario degli Stati Uniti d’America, mentre qualche centinaio di migliaia di dollari sarebbe andato alla ristrutturazione della casa di cui abbiamo parlato prima.

Gli investigatori sono sicuri di avere le prove di altre spese personali fatte con questi fondi, come macchine, borse di lusso e gioielli.

Quando è crollato tutto? Quando Regalado si sarebbe reso conto di non sapere come portare avanti la propria bugia: ” O tutti noi abbiamo frainteso Dio, oppure Dio non ha ancora finito con questo progetto e sta per fare una cosa nuova.”

I pubblici ministeri hanno detto che stanno cercando di ottenere un risarcimento danni per aiutare a ripristinare le perdite per gli investitori.

...
News dai Mercati
Gli ETF e l’halving di Bitcoin: di cosa si tratta
...
News dai Mercati
Nuova emissione di BTP Valore: analisi e strategie per l’investitore nel 2024
...
News dai Mercati
Il Flash Crash del 2010: quando un trader fece crollare Wall Street in un minuto